Il Match

Acapulco, primo turno: Salvatore Caruso cede a John Isner in due set

Nel primo match dell'Atp 500 l'americano si aggiudica il match contro il siciliano in 1h e 12 minuti

Salvatore Caruso alla sua prima partecipazione sul veloce messicano, si arrende al primo turno a John Isner che chiude in due set 6-4/6-3. Al trentacinquenne americano bastano due break, uno per set, per avere la meglio del tennista di Avola in appena 1 ora di gioco. Il primo set è equilibrato, giocato alla pari da Salvatore fino al decimo gioco, quando nel proprio turno di servizio arriva l'inaspettato passaggio a vuoto che permette allo statunitense di aggiudicarsi il parziale sfruttando la prima di tre palle break. Nel secondo set, Isner alla battuta è praticamente perfetto con Salvatore che tiene il ritmo fino al sesto gioco quando cede ancora il servizio andando sotto 4-2. Si va avanti fino al 5-3 ma è Isner a servire per il match chiudendo la partita con due ace consecutivi, 17 in totale contro i 2 di Caruso. L'americano al servizio si conferma uno dei migliori del circuito, mentre Salvatore incassa la terza sconfitta consecutiva in un primo turno dopo quelle sulla terra a Buenos Aires e Santiago del Cile. Smaltita la delusione, adesso la testa va subito al Masters 1000 di Miami in programma la prossima settimana.