Il Match

San Diego Open: Caruso batte in tre set Escobedo e vola in finale di quali

Nel primo turno di qualificazioni, il siciliano supera lo statunitense dopo 2 ore e 20 minuti di gioco

Salvatore Caruso batte per la terza volta in carriera in tre set (7-5/1-6/6-4) Ernesto Escobedo e si garantisce la finale delle qualificazioni dell’Open di San Diego dove affronterà il danese August Holmgren. Un match che ha visto il siciliano ritrovare il suo tennis smarrito nelle ultime settimane. Il primo set rimane in equilibrio fino all’undicesimo gioco quando Caruso breakka l’avversario chiudendo 7-5 al primo set point. Nel secondo, dopo non aver sfruttato due palle break in avvio, Caruso inizia a commettere gratuiti che permettono ad Escobedo di salire fino al 5-0 e chiudere velocemente 6-1. Nel terzo e ultimo set, l’avolese ritrova il suo tennis, strappando il servizio allo statunitense nel secondo gioco. Dal settimo in poi si assiste ad una serie di break e contro break con Caruso che sfrutta il primo match point nel decimo e ultimo gioco portando a casa il set decisivo per 6-4.