Il Match

Us Open, Primo Turno: Nishikori supera un caparbio Caruso in quattro set

Il giapponese ha la meglio del siciliano dopo 2 ore e 41 minuti di gioco

Si ferma al primo turno l'avventura a Flushing Meadows di Salvatore Caruso battuto in quattro set (6-1/6-1/5-7/6-3) dal giapponese Kei Nishikori. L'attuale n. 56 del ranking parte fortissimo sul cemento newyorkese della Grand Stand e nei primi due set domina Caruso che deve cedere in appena un'ora subendo ben 5 break. Al primo gioco del terzo, il siciliano per la prima volta nel match va avanti riuscendo pian piano a ritrovare il tennis smarrito da qualche tempo togliendo col passare dei minuti sempre più certezze all'avversario che è costretto a subire e a commettere errori forzati. Il set rimane in equilibrio fino al dodicesimo gioco quando l'avolese riesce a strappare per la prima volta nella partita il servizio al giapponese chiudendo 7-5. Il terzo set rivede un Nishikori più in palla ma anche un Caruso che risponde colpo su colpo. Sull'1-1 comincia una serie di break e controbreak che va avanti fino al 3-3 quando il giapponese strappa ancora il servizio al siciliano. Nell'ottavo gioco Nishikori riesce a tenere la battuta chiudendo il match sul 6-3 e servizio Caruso. Nonostante la sconfitta, Salvatore può essere soddisfatto soprattutto degli ultimi due set giocati ad alto livello contro un avversario di spessore soprattuto sul veloce.