Il Match

Australian Open, Qualificazioni: Caruso batte Ficovich e in finale trova Taro Daniel

Il siciliano vince in due set contro l'argentino dopo 2 ore e 9 minuti. Il giapponese ultimo ostacolo

Ottimo match di Salvatore Caruso che nella notte italiana supera in due set (7-5/7-6) l'argentino Juan Pablo Ficovich ed accede alla finale di qualificazioni dove affronterà nella mattinata di domani il giapponese Taro Daniel n.120 del ranking. Il tennista di Avola nel primo set parte subito forte, pochi fronzoli e tanta concretezza che sorprendono l'argentino che, nonostante l'ottima prima e un buon palleggio, non riesce a trovare le misure. Caruso sale 5-2 ma, dopo aver sprecato due set point, è costretto a subire il ritorno di Ficovich che riesce a portarsi sul 5-5. Nel dodicesimo gioco sul servizio dell'argentino, Salvatore ritrova smalto, breakka l'avversario e chiude il set. Nel secondo, la partenza non è delle migliori con Ficovich che strappa subito la battuta a Caruso e sale fino al 4-2. Il siciliano però è in giornata, ribalta fino al 5-4 e porta il sudamericano al tie break dominato fino al 6-1. Su cinque match point a disposizione, l'avolese ne spreca ben quattro ma nell'ultimo sul proprio servizio riesce a chiudere con un bel dritto vincente che non lascia scampo a Ficovich.