Il Match

Brest Challenger, Doppio: Caruso e Gaio battuti in finale dai francesi Doumbia-Reboul

I due italiani si arrendono in tre set alla coppia transalpina dopo 1 ora e 31 minuti

Sul centrale di Brest, Salvatore Caruso e Federico Gaio arrivano ad un passo dalla vittoria del titolo nel doppio ma sono costretti a cedere le armi in tre set (6-4/3-6/3-10) al duo francese, testa di serie n.4, Sadio Doumbia e Fabien Reboul. Nel primo set, dopo aver subito subito il break, i due azzurri strappano il servizio due volte consecutive agli avversari chiudendo 6-4. Nel secondo, l'equilibrio regge fino al quarto gioco quando i transalpini dopo un game combattuto riescono a conquistare il break che risulta anche devisivo per la conquista del set. Nel super tiebreak, Doumbia e Reboul allungano subito sul 4-0 per poi chiudere con il punteggio di 10-3. Ottimo comunque il percorso per Caruso e Gaio, bravi a contendere il titolo alla coppia francese certamente più collaudata.